Visti e altri documenti

Il passeggero in viaggio in un paese che esiga visto d'entrata o altri documenti (il passaporto, le testimonianze delle vaccinazioni, e via dicendo) è obbligato possedere i documenti sopra nominati. In caso contrario l'autorità confinante controllo non permetterà l’ingresso nello stato.

  • E’ richiesto indispensabilmente il passaporto come documento di viaggio internazionale (dal 1 maggio 2004 i passeggeri dalla nazionalità polacca nei limiti dell'Unione Europea possono servirsi anche solo della carta d'identità per varcare il confine). Prima della partenza e prima di varcare il confine consigliamo di verificare che tipo di documento viene chiesto degli stati singoli. Tali informazioni si possono ottenere delle ambasciate e dal Ministero Degli Esteri.
  • Vicino a varcare i confini di alcuni stati sono richiesto i visti. Tali informazioni si possono ottenere delle ambasciate e dal Ministero Degli Esteri.