Silesia Airport

La rivista dell'aeroporto internazionale di Katowice

Silesia Airport
Numero 59

(5)/2015

Leggi >

archivio edizioni >

Storia dell'aeroporto

Get Adobe Flash player

Il luogo dove attualmente si sviluppa l'Aeroporto Internazionale Katowice in Pyrzowice è stato attraversato da migliaia di passeggeri e aerei e in passato fu usato dall’esercito. Nel 1940, la Luftwaffe tedesca avviò la costruzione di un aeroporto da campo nei prati vicino Pyrzowice. I tedeschi tracciarono tre cinture in calcestruzzo lunghe dai 1000 ai 1500 metri e ognuna larga 50 metri. L'aeroporto fu usato per il transito e la spedizione di materiali militari con aerei che partivano dalla parte interna del Reich e aerei che si occupavano degli approvvigionamenti alle truppe sul Fronte Orientale.

Nella parte finale della Seconda Guerra mondiale l’aeroporto fu utilizzato per esaminare l’aereo con motore a razzo Messerschmitt 163 Komet. Dal 1945 al 1951 i soldati dell’Esercito Russo furono dislocati presso l'aeroporto. Nei primi mesi dell’anno 1950 i sovietici consegnarono l'aeroporto all'Esercito polacco. Fu usato poi dal trentanovesimo Reggimento Combattente, creato il 17 aprile 1951. L'aeroporto in Pyrzowice fu usato per il traffico di passeggeri dal 6 ottobre 1966, quando il primo volo di una linea aerea polacca raggiunse Varsavia. A quel tempo i voli usarono piani di navigazione militare, assistiti e guidati dai controllori aerospaziali dell’esercito. Con l’avvio dei voli passeggeri da Pyrzowice cominciarono i primi investimenti nell’infrastruttura civile. Alla fine del 1969 fu costruito un piccolo terminal per i passeggeri (550 m2), la pista di atterraggio e delle aree di manovra per il traffico aereo.

Il numero dei passeggeri era basso e di conseguenza i servizi dell’aeroporto si interruppero il 28 ottobre 1990, con l'ultimo volo della PLL Lot con destinazione Varsavia. Ne conseguì un periodo di sosta che causò ulteriore agitazione politica in una Polonia già scossa dai cambiamenti dell’intero sistema politico di quegli anni. Convenientemente allo scopo della ricostruzione delle basi politiche la Górnego Śląska doveva essere connessa via aerea al resto del paese e del mondo, così, le autorità Regionali, proposero la creazione di una società che sviluppasse l’aerea industriale fondamentale per la regione. Nel primo trimestre di 1991 fu così fondata la Górnośląskie Towarzystwo Lotnicze S.A. (società Superiore dell’Aviazione della Silesia ). Grazie agli sforzi di gestione di GTL S.A. , il 2 luglio 1992 fu ripristinato il volo della PLL Lot per il collegamento aereo con Varsavia ed il 27 marzo 1993 la compagnia tedesca Lufthansa effettuò il primo collegamento aereo internazionale in 54 anni, con Francoforte. Il traffico aereo cominciò gradualmente ad aumentare e cominciarono i lavori per lo sviluppo dell'infrastruttura civile dell'aeroporto, all’epoca ancora condiviso con i militari. I lavori si accelerarono notevolmente quando, il 1 maggio 1994, la Górnośląskie Towarzystwo Lotnicze S.A. cominciò a gestire direttamente l'aeroporto. Il 7 ottobre 1994 fu aperto ufficialmente il rimodernizzato terminal passeggeri. Ad agosto del 1996 cominciò la costruzione dei capannoni cargo che furono aperti nel febbraio 1997. Nel settembre 1998 si portò a termine la seconda tappa della costruzione dei capannoni cargo. Nel 2000 cominciò la prima fase dei lavori che avevano lo scopo di estendere le corsie dei posteggi, le vie di manovra e la pista di volo. Con la conclusione dei lavori, nel luglio 2001, la pista di atterraggio fu portata a 420 metri. Attualmente la pista è lunga 2800 metri. Nel 2004, la compagnia aerea ungherese WizzAir cominciò a volare da Pyrzowice. Ad agosto del 2004 fu conclusa la costruzione del nuovo terminal passeggeri. La sua superficie è aumentata fino a 7600 m2 con un aumento di produttività che ha portato ad avere 1.7 milioni di passeggeri. Il grande aumento di traffico dei passeggeri all'aeroporto di Katowice, l’accesso della Polonia all'Unione europea e l'arrivo di corrieri a buon mercato in Polonia stanno determinando la necessità di intensificare i lavori per sviluppare l'infrastruttura dell’aeroporto. Uno dei maggiori problemi era rappresentato dalla necessità di migliorare la rete stradale per connettere l'aeroporto al centro urbano della regione della Silesia. Per questo fu costruita L'autostrada S1, iniziata il 20 novembre 2006 e ufficialmente aperta il 30 luglio 2007, ha messo in comunicazione l'aeroporto di Katowice in Pyrzowice con il nodo stradale Podwarpiu, assicurando un facile, veloce e comodo accesso all’aeroporto. E’ stato finora il più grande investimento degli ultimi 16 anni di attività della Górnośląskie Towarzystwo Lotnicze S.A. ed ha migliorato le condizioni dei 3.6 milioni di passeggeri annuali.

Il comodo Aeroporto Internazionale in Katowice si sta sviluppando continuamente. In un futuro non molto lontano è progettato un successivo ampliamento delle corsie dei posteggi e la costruzione di un terzo terminal per i passeggeri ed una nuova pista di atterraggio.

Contatto

Hai una domanda? Vuoi avere maggiori informazioni sui temi legati all' aeroporto?

Scrivici

Międzynarodowy Port Lotniczy Katowice
(Katowice Airport)

ul. Wolności 90
42-625 Ożarowice

tel: +48 32 39 27 200
fax: +48 32 39 27 376

Segreteria: +48 32 39 27 202